Giuseppe Fiorello e l’Era del Relazionésimo

Beppe Fiorello ritratto

Che il mondo dell’arte e della cultura si avvicini sempre più alla proposta del Relazionésimo è ormai cosa certa e l’Expo Summit delle relazioni di metà luglio alla Fiera di Vicenza ne sarà la dimostrazione.

Tra i volti noti e rappresentativi del mondo dello spettacolo anche l’attore Giuseppe Fiorello ha scelto di “sposare la causa” del Relazionésimo.

Quello che possiamo anticipare è che Vicenza, città laboriosa di quel “Veneto del fare”, si propone come terra del pensare per avviare “l’Era del Relazionésimo” che le fondatrici di Beate Vivo Farm Ombretta Zulian e Ketty Panni hanno immaginato, proposto e messo in cammino.

E in questo cammino l’attore siciliano, protagonista di fiction e film che hanno raccontato grandi protagonisti e storie del nostro Paese, ha scelto di interpretare a suo modo, con la sua sensibilità e con il suo volto il Relazionésimo.

Vicenza accoglierà Giuseppe Fiorello nel suo più prestigioso gioiello, il Teatro Olimpico.

Tra pochi giorni vi sveleremo in che modo.

Iscriviti alla Newsletter

Resta sempre aggiornato sulle novità di {Relazionésimo2030}*

Richiedi informazioni

Oppure, contattaci

Silvia Cecchineri Brand Manager commerciale@beatevivo.com +39 0444 560246